+39 373 903 27 27 angelo@appealingcolors.studio

Istogramma e Fotografia in Bianco e Nero

Se ci piace la fotografia in bianco e nero siamo sicuramente facilitati nel realizzarla se conosciamo come funziona l’istogramma della fotografia digitale. Questa è una fotografia eseguita senza con tempi o diaframma sbagliato, pertanto la “curva” delle informazioni sulla luminosità non si trova nel posto esatto. Oppure si trattava di una fotografia a colori convertita in bianco e nero.

Questa è la foto e il suo istogramma con la curva evidentemente spostata troppo verso il bianco. Spostata troppo verso il bianco significa che il punto più scuro della foto non è nero. La curva ideale dovrebbe partire dal punto zero per arrivare a 100. Dove il nero equivale al nero e il bianco al bianco. Pertanto questa immagine la si può migliorare con una semplice curva: in altre parole dobbiamo “allungare” la sua curva in modo cha parta dal punto bianco equivalente a zero (non guardiamo ora se il punto zero equivale a bruciato perchè non la dobbiamo stampare, idem per il punto nero) fino al punto 100 equivalente al punto più nero possibile.
Come? Questa è la curva:

In altre parole portiamo il punto nero dell’istogramma a coincidere con il punto nero della foto. Non tocchiamo la curva perchè questa operazione non devi modificare i toni medi. E il risultato che otteniamo è questo. Direi che per questa semplice foto il risultato è più che soddisfacente.

Lascia un commento

css.php
error: Content is protected !!