+39 373 903 27 27 angelo@appealingcolors.studio

Cosa significa sviluppare una fotografia digitale?

Fotografia in bassa risoluzione creata con una vecchia fotocamera:

leggi la mia spiegazione

leggi la mia spiegazione

I miei commenti su questa foto a primo acchito sono che la foto ha i seguenti difetti:
1) è piatta, non ha cioè profondità
2) i colori molto probabilmente non sono reali
3) Non riscontro una dominante evidente, ma manca sicuramente di luminosità.

Di seguito, senza applicare fotoritocco o correzioni cromatiche di alcun tipo, utilizzo le informazioni colore (quindi i suoi canali esistenti) che possiede per sviluppare in un nuovo modo la stessa fotografia.

Questo è il risultato che ottengo utilizzando i suoi canali migliorandone la luce, la profondità ecc… Certo la fotografia presenta comunque dei difetti, tipo molto troppo rumore, ma questo dipende dalla cattiva qualità della fotocamera. Le fotocamere di oggi non generano quasi più rumore anche con iso elevati.

One Response to “Cosa significa sviluppare una fotografia digitale?

  • Moderatore
    2 mesi ago

    Esiste un solo modo per fare questo: nella fotocamera vengono elaborate le informazioni colore e luminosità per essere tradotte nei tre canali rgb che di fatto contengono le due categorie di informazioni (colori e luminosità) già unite. Mentre nella fotocamera sono ancora separate. Nelle moderne fotocamere si esporta un file RAW e questo contiene le due categorie (colori e luminosità) ancora separate. Ma come facciamo se non possediamo un file RAW di partenza? Si può fare ugualmente poichè photoshop ci fornisce la possibilità di regolare l’intensità dei colori sia in metodo di fusione luminosità che in metodo di fusione colore. Resta da rispondere ad una ulteriore domanda, che in realtà è il vero segreto della correzione cromatica.

Lascia un commento

css.php
error: Content is protected !!